Molti italiani la conoscono come “la signora delle vecchie mille lire”. Ma all’estero Maria Montessori è semplicemente Maria Montessori, “la signora della scuola” che inventò il Metodo Montessori, uno dei metodi pedagogici più famosi al mondo puntando sull’indipendenza e la creatività del bambino e sul rispetto dello sviluppo fisico, sociale e psicologico degli studenti.

Noi di GAM lo sappiamo bene perché i suoi insegnamenti li portiamo avanti e li esportiamo nel mondo con arredi e materiali di qualità che si ispirano alle indicazioni montessoriane. Lo facciamo per lavoro ma tutto nasce dalla passione: la sua, di Maria Montessori, e la nostra, che fin da subito ci siamo scrollati di dosso le paure di un mercato globale da affrontare senza condizionamenti. Il confronto con l’estero è diventato un altro motivo di arricchimento per noi e per chi entra in contatto con una realtà che si basa su esperienze importanti.

Materiale-Montessori-GAM
Materiale Montessori GAM: Globo dei Continenti

Il Metodo Montessori nel mondo

Un recente studio realizzato da un’università statunitense ha dato esiti decisamente sorprendenti: tra i mentori informatici della Silicon Valley, quelli che, per dirla con parole povere, dettano le regole di Internet c’è una caratteristica comune: hanno tutti la stessa maestra italiana. Hanno frequentato, cioè, istituti che fondano la propria essenza formativa sul metodo educativo concepito dalla pedagogista Maria Montessori. Gli esempi si sprecano anche se fare esempi, in questo caso, è tutto fuorché uno spreco (di tempo). Fra i montessoriani ci sono il fondatore di Google e Will Wright, che ha rivelato di essersi ispirato al “Metodo Montessori” nel concepire uno dei videogiochi di maggiore successo: “The Sims”. E poi il fondatore di Wikipedia Jimmi Wales e Jeff Bezos, inventore di Amazon. E ancora, Katharine Graham (proprietaria e direttrice del Washington Post), George Clooney, il Nobel per la fisica 2001 Eric Allin Cornell, Woodrow Wilson, ventottesimo presidente nella storia degli Usa, e molti altri ancora.

L’interesse verso la pedagogia di Maria Montessori cresce e continua a farlo. Sia da parte di enti pubblici e privati, sia da parte di insegnanti, genitori ed associazioni, la richiesta di arredi e materiali è sempre più alta. Negli ultimi anni si sta assistendo ad una vera e propria riscoperta del “Metodo Montessori” che, grazie anche alle conferme ricevute dalle moderne neuroscienze, sta spopolando nel mondo. Il “Metodo Montessori”, quindi, è tremendamente attuale. E soprattutto, vincente.

Materiale-Montessori-GAM-Alfabetario
Materiale Montessori GAM: Alfabetario

GAM porta il Metodo Montessori all’estero

La necessità di dotare una scuola delle attrezzature, degli arredi e del materiale scientifico studiati da Maria Montessori per consentire al bambino di imparare autocorreggendosi, rappresenta il passaporto di GAM: non ci sono confini, non ci frontiere. C’è solo una grande e continua evoluzione che ruota attorno ad un centro. Il centro del mondo… del nostro mondo.

Siamo i custodi dell’eredità di una delle più grandi scienziate del Novecento che già all’epoca parlava un linguaggio universale. GAM conosce questa lingua e la parla, ogni giorno, perché è la lingua dei bambini: sono loro i protagonisti, sono loro l’ispirazione ed è attorno a loro che ruota il nostro lavoro.

Ecco che, quando sconfini, le parole straniere diventano subito familiari perché si parla di quello che noi di GAM conosciamo meglio. Si parla di orgoglio italiano, si parla di modernità comunitaria, si parla di bambini e di futuro. Si parla di GAM

Gallery Pinterest