Aula all’aperto: nuove esperienze di apprendimento

All’aperto la scuola è speciale

Fuori dalle quattro mura delle aule, apprendere e insegnare sono esperienze diverse. L’aria, la luce, l’ambiente circostante, le condizioni metereologiche danno libertà e freschezza alla routine scolastica. La maggiore possibilità di movimento non è distrazione. È una condizione più naturale e libera che favorisce l’attenzione di bambini e ragazzi. Le attività dentro e fuori dalla scuola si integrano e si completano in una didattica migliore.

Aule all'aperto

La scuola all’aperto è un’idea moderna

Pedagogisti e architetti protagonisti del rinnovamento della scuola in tutto il mondo hanno immaginato ambienti didattici che si estendono all’esterno.

La modernità della scuola si è identificata con la sua apertura, con la possibilità di uscire dall’edificio e di fare lezione fuori. Quella visione oggi interpreta anche una nuova dimensione ecologica.

L’emergenza sanitaria ha accelerato il cambiamento

La ricerca di aria pulita, di maggiore salubrità, ha vinto resistenze e iniziato ad attuare più diffusamente un’innovazione che viene da lontano.

La scuola all’aperto supera le urgenze della pandemia e continua a crescere, è un lascito “buono” di un periodo terribile. Valorizza giardini, cortili e terrazzi, migliora tutte le scuole.

GAM progetta e realizza spazi didattici all’aperto

Sedute da fissare a terra o mobili, tende e gazebo, lavagne e pannelli, contenitori per materiali: elementi semplici per comporre ambienti più o meno strutturati.

Per i bambini delle scuole d’infanzia e primarie, GAM propone arredi per spazi laboratoriali per esperienze con materiali naturali: vasche per manipolazioni, travasi e piantagioni, banchi con lavabi, lavagne e pannelli per molte attività. Ai più grandi GAM offre aule all’aperto per esigenze e spazi molto vari: allestimenti essenziali da mettere su un prato all’ombra di un albero e strutture ombreggianti per individuare ambienti ben definiti, da arredare con panche e tavoli. Per tutti, GAM progetta spazi informali e di incontro: piazze all’aperto per riunioni, dibattiti, rappresentazioni.

Ti trovi qui: