I comandamenti di Maria Montessori per i genitori

Nell’educazione del bambino ci sono “regoleinfallibili, basilari, ma che spesso passano inosservate. Rafforzare l’autostima del bambino, lasciare che sbagli ed impari dai suoi stessi errori, oppure evitare di paragonarlo ad altri coetanei sono alcune di queste regole.  Maria Montessori ci ha lasciato una serie di “comandamenti” molto utili per educare i bambini, che noi genitori dovremmo ripassare ogni tanto per valutare se stiamo educando i nostri figli in modo corretto.

Mafalda Genitori - consigli Montessori

I comandamenti di Maria Montessori per i genitori

  1. I bambini imparano da ciò che li circonda.
  2. Se critichi troppo un bambino, imparerà a giudicare gli altri.
  3. Se elogi regolarmente un bambino, imparerà a valorizzare ciò che lo circonda.
  4. Se dimostri ostilità ad un bambino, imparerà a litigare con gli altri.
  5. Se sei corretto con il bambino, imparerà ad essere corretto con gli altri.
  6. Se umili e ridicolizzi un bambino, diventerà una persona timida ed insicura.
  7. Se un bambino cresce sentendosi al sicuro, imparerà a fidarsi degli altri.
  8. Se denigri spesso un bambino, crescerà con un malsano senso di colpa.
  9. Se accetti regolarmente le idee di un bambino, imparerà a sentirsi valorizzato. Se lo incoraggi nelle sue scelte e nelle piccole imprese di ogni giorno, acquisirà sicurezza in se stesso.
  10. Se il bambino vive in un’atmosfera piacevole in cui può sentirsi utile, imparerà a trovare amore e serenità nel mondo.
  11. Non parlare male di tuo figlio, né quando è vicino a te né quando è assente.
  12. Ascolta sempre tuo figlio e rispondi alle sue domande.
  13. Devi essere disponibile ad aiutare tuo figlio se cerca qualcosa ed essere in grado di passare inosservato se riesce a trovarla autonomamente.
  14. Rispetta tuo figlio anche quando ha commesso un errore. Imparerà a correggersi da solo col passare del tempo.
  15. Parla sempre in maniera gentile e costruttiva con tuo figlio, offrigli sempre il tuo lato migliore.

Consigli estratti da “Comandamenti per genitori” di Maria Montessori

 

 



Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi