Materiale Montessori

Arredamenti e Materiali Montessori

Sono passati più di cento anni dalla nascita dei primi Materiali Montessori, ma sono ancora gli stessi principi a guidare GAM nello sviluppo di nuovi prodotti. L’obiettivo è offrire ai bambini arredi e materiali di qualità, coerenti con le indicazioni di Maria Montessori. L’interesse di Maria Montessori per lo spazio e gli arredi risale al 1907, all’avvio delle esperienze educative con i bambini dai due anni e mezzo ai sei in via dei Marsi 58 a Roma; già nel suo primo testo – Il Metodo della Pedagogia Scientifica – del 1909 ci sono disegni che illustrano i primi tavoli da lei proposti in luogo dei vecchi e tradizionali banchi. La sua proposta si fondava sul principio che l’ambiente si predisponesse perché fosse data voce delle cose, offrendo a ogni bambino strumenti per poter scegliere e intervenire con la propria azione, secondo i propri tempi.

GAM rappresenta la storia stessa del Materiale Montessori, non solo perchè si afferma nel paese di Maria Montessori, ma anche perchè proprio con la collaborazione della nostra azienda (allora “Ernesto Bassoli e Figli” e poi “Società Anonima per il Materiale Montessori“) Maria Montessori produsse i primi materiali. GAM è oggi una delle tre aziende a livello mondiale i cui materiali sono approvati dall’AMI (Associazione Montessori Internazionale)

MATERIALE-0-6

Materiale 0-3 anni

“La mano è quell’organo fine e complicato nella sua struttura, che permette all’intelligenza non solo di manifestarsi, ma di entrare in rapporti speciali con l’ambiente: l’uomo, si può dire, «prende possesso dell’ambiente con la sua mano» e lo trasforma sulla guida dell’intelligenza, compiendo così la sua missione nel gran quadro dell’universo.”

Esempi:

Materiale Montessori 0- 3 anni

Materiali Sensoriali

“… Il nostro Materiale Sensoriale analizza e rappresenta gli attributi delle cose:dimensioni, forme, colori, levigatezza o ruvidezza delle superfici, peso, temperatura,sapori, rumori, suoni …”

Esempi:


Materiale Montessori - Linguaggio

Linguaggio

“… il linguaggio scritto, nei suoi meccanismi, può essere direttamente associato al linguaggio parlato e quasi derivare da esso, come un’altra forma di espressione. Questo è il caso proprio durante il periodo in cui, per natura, il linguaggio parlato si stabilisce, cioè durante il periodo sensitivo …”

Esempi:

MATEMATICA

Matematica

“… data quindi l’importanza vitale della matematica, è necessario che la scuola  ricorra a “metodi speciali” per insegnarla, e che ne renda gli elementi chiari e comprensibili presentandoli in forma concreta …”

Esempi:

Materiale Montessori Geografia

Geografia, Botanica e Biologia

“… se è vero che (…) il bambino presenta per natura particolari attitudini ad una facile acquisizione di elementi culturali, noi dovremmo sfruttare queste attitudini e circondare il bambino di oggetti tali che maneggiandoli egli si trovi naturalmente a compiere i primi passi sulla via della cultura …”

Nella sede GAM di via Leone XIII n. 7 a Gonzaga (MN) è stato allestito il Museo Montessori – MEMO, nel quale sono esposti i primi materiali didattici ideati dalla grande pedagogista Maria Montessori.

Qui è possibile sfogliare il Catalogo 0-6 anni – Sezione Montessori.